Rubriche

Per trasmettere valori in famiglia, oltre all’esempio del tuo comportamento, che è indispensabile, racconta avvenimenti della vita dei tuoi genitori o dei nonni in cui questi hanno saputo far fronte a situazioni difficili.

Un modo per ottenere l’attenzione degli ascoltatori consiste nel rivelare qualcosa di te.

S. Denning

Eccomi di nuovo con voi dopo una pausa di “nonneità” (sono comparsi sulla scena della mia vita tre splendidi nipotini a breve distanza l’uno dall’altro…).
Ci siamo lasciati quando, in chiusura al mio ultimo scritto, il sipario si stava alzando su prospettive di crescita e benessere relazionale abbinate al conflitto. Ma, immagino, vi sarete chiesti: “come è possibile?”. Quando l’esperienza ci conferma quasi quotidianamente che in presenza di una contraddizione di scopi, se ci sentiamo giudicati invece che ascoltati, se il nostro interlocutore ci impedisce di esprimerci come vorremmo, perdiamo “le staffe”, spesso lasciamo che sia l’aggressività distruttiva ad affermarsi lasciando come conseguenza un sentimento pervasivo di disagio e sofferenza. 

Leggo sul quotidiano locale che i gestori di una scuola materna svedese hanno deciso, in nome di una totale uguaglianza tra i due sessi, di non distinguere più i bambini come maschi o femmine, arrivando alla conseguenza estrema di non usare nemmeno più i pronomi “lui” o “lei”, ma il pronome neutro. La speranza è che in questo modo tutti abbiano l’opportunità di essere ciò che vogliono, senza influenze esterne, e vengano eliminati sul nascere i conflitti di genere.
Alla base di questa scelta, c’è la convinzione che non esista un "proprio” maschile o femminile nei comportamenti e nelle abitudini di vita, ma si diventi uomini o donne per condizionamento sociale.
E’ evidente che la conquista di una chiara identità sessuale è un compito fondamentale che ogni individuo deve compiere per poter vivere una vita serena. Questo è un processo che a 3 anni in genere è già svolto: a quest’età, ogni bambino sa dire se è maschio o femmina.

Pagina 4 di 6

Lunedì, 11/12/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.