“Bisognerebbe che lui/lei cambiasse…”

Per uscire dalle ipotesi e dalle incomprensioni, parlarsi apertamente ed esprimere un desiderio alla volta

Bisognerebbe che…lui dovrebbe…lei potrebbe….Usare il condizionale significa viaggiare nelle ipotesi, staccarsi dalla realtà per immaginare situazioni che non esistono ma che desideriamo o addirittura pretendiamo. Ci appelliamo alla giustizia, ai diritti, al rispetto. Il tempo passa, impieghiamo energie mentali ed emotive nell’immaginario, le situazioni e le persone non cambiano. Ci amareggiamo, siamo scontenti o rassegnati, le relazioni si guastano o si raffreddano. Chi ce lo fa fare? Prendiamo coscienza dei nostri desideri e dei cambiamenti che vorremmo negli altri. Parliamone con un amico, un’amica, una persona di fiducia: un secondo punto di vista ci aiuta a formarci una visione più equilibrata della realtà. Successivamente parliamone con la persona con cui siamo in contrasto. Esponiamo con calma un nostro desiderio, uno solo,  e chiediamo che cosa si potrebbe fare insieme per ottenere un piccolo cambiamento, uno solo. Un passo alla volta.

Marco Manica

Lunedì, 11/12/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Lui & Lei»La comunicazione profonda

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.