Frasi da ricordare

“Consolatevi, che i figli escano di casa non è una disgrazia ma la naturale conclusione di un percorso. Sarebbe peggio il contrario. Prima di diventare genitori avevate certamente dei progetti rimasti incompiuti, rievocateli e realizzateli senza paura.

 

S. Vegetti Finzi, Corriere della Sera, 25.08.13

Chi ha stima di sé pensa: “Ho la capacità di…riuscirò…so come fare…chiederò consigli…ho il diritto di non riuscire al primo colpo…”. Un simile dialogo interiore permette di mantenere una solida motivazione e di condurre a termine i propri progetti.

V. Spagnolo, Vivere le relazioni, San Paolo, p. 11

“Neppure il cervello più brillante può definire, se non in minima parte, ciò che siamo per davvero. Anche in nostri risultati più straordinari sono solo una piccola parte di noi”.

Arianna Huffington, D La Repubblica, 03.08.13

Soprattutto nei primi anni di vita, i genitori rappresentano per i figli i due terzi del mondo, sono le figure di riferimento quasi esclusive, con loro si identificano e sul loro esempio si modellano. Nel bene e nel male.”.

Amelia Elia, Noi Genitori e figli, n. 166

"L'arbitrarietà sta nel fatto che senza riferimenti precisi i bambini non hanno chiari i limiti del proprio agire".

Daniele Novara

Pagina 2 di 3

Martedì, 14/08/2018

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»Frasi da ricordare

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.