Se il figlio è stressato: ascoltatelo, comunicate, e starà meglio

Se notate che i vostri figli sono preoccupati o stressati, proponete loro di parlarne, di raccontarvi che cosa sta accadendo nella loro testa. Chiacchierate abituali possono aiutare a comprendere e a eliminare fattori di stress con cui i figli si confrontano, migliorando così la qualità della loro vita. Ricerche hanno evidenziato che una scarsa comunicazione da parte dei genitori è associata a carenze nella capacità decisionale di bambini e adolescenti. Parlare con i vostri figli e incoraggiare una comunicazione aperta e libera sui problemi che si presentano è altrettanto importante quanto una sana alimentazione, l’esercizio fisico e le ore di sonno necessarie.

Fonte: American Psychological Association

Lascia un commento

Lunedì, 23/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»IDEA! Consigli pratici»Se il figlio è stressato: ascoltatelo, comunicate, e starà meglio

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.