Parole che uniscono i cuori e parole che feriscono

“Una psicologa, di fronte all'aumento del bullismo giovanile, faceva notare che gli adolescenti non sanno valutare la sofferenza che provocano agli altri. Anche gli adulti, che non sopportano di soffrire, non sanno minimamente misurare la sofferenza che provocano con liti familiari e con separazioni”. (U. Borghello, Saper di amore, p. 448, Ares, 2013). 

 

Per questo è necessario che genitori ed educatori rimandino a momenti più sereni il confronto reciproco quando si verificano divergenze di opinione, e a tu per tu, in privato, senza dare spettacolo ad altri. Inoltre gli adulti, in famiglia e negli altri luoghi di aggregazione e di svago, stiano molto attenti anche ai minimi episodi di conflitto e di aggressione che si verificano tra i ragazzi e che possono far soffrire altri. Bisogna far riflettere i giovani sulle frasi usate contro un altro, sul modo duro e a volte spietato di esprimersi. Una parola può unire i cuori, ma un’altra può ferire anche gravemente.

Lascia un commento

Lunedì, 23/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»IDEA! Consigli pratici»Parole che uniscono i cuori e parole che feriscono

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.