Genitori, educatori, leader: mantenere la calma per trasmetterla agli altri

“E’ indispensabile che il direttore d’orchestra controlli la propria frustrazione. Non la deve notare il gruppo che gli sta di fronte. Se il direttore si demoralizza, il gruppo fa altrettanto; e se si frustra il gruppo, pèrdono tutti. Quanto maggiore è il caos che una certa situazione può generare, maggior calma deve mostrare il direttore. Più conflitto cresce all’esterno, più pace deve esserci dentro. Quando le acque diventano turbolente, il gruppo guarda al leader, e il gesto del leader deve trasmettere la sicurezza che tutto è sotto controllo. Se il volto del direttore riflette tranquillità, l’orchestra rimarrà tranquilla, anche in piena tormenta”.

Alondra de la Parra, direttrice d’orchestra

Lascia un commento

Martedì, 17/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»IDEA! Consigli pratici»Genitori, educatori, leader: mantenere la calma per trasmetterla agli altri

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.