Bisogno di essere accettati come siamo

Possiamo smettere di attribuire intenzioni negative agli altri, accettando che le persone fanno in genere quello che possono, non quello che noi vogliamo che facciano.
Smettere di credere ai significati negativi che noi attribuiamo al comportamento dell’altro ci apre la possibilità dell’empatia, al capire come si sente dal suo punto di vista.
Se tu arrivi in ritardo o di malumore a cena, e io esprimo il mio desiderio di una serata tranquilla come se fosse un mio diritto, sciupo la relazione. Dando più importanza ai miei bisogni che ai tuoi (di sentirti accettato come sei), paradossalmente non rispetto i bisogni di nessuno”.

L. Scarpa, Senza offesa, fai schifo, Ponte alle Grazie, p 51

Lascia un commento

Domenica, 17/12/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»IDEA! Consigli pratici»Bisogno di essere accettati come siamo

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.