Ragazze, parliamo di "estetica"

Rafforziamo le figlie sulle scelte estetiche, con note positive e propositive. Ad esempio, invece che: «I pantacollant ti stanno malissimo», diciamo, con entusiasmo, «come valorizzano la tua figura questi (altri!) pantaloni...». Idem per il trucco: facciamo insieme le prove! Criticare e basta ottiene il risultato opposto. Bisogna ragionare: i tacchi 14 sono veicolo di schiavitù: prova un po' a correrci... E ricordiamoci di come eravamo noi: serve a comprendere meglio come, adesso, sono loro. E anche a fidarci di più.

F. Mormando, psicoterapeuta, Corriere della Sera, 13.10.2012

Lascia un commento

Sabato, 21/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»IDEA! Consigli pratici»Ragazze, parliamo di "estetica"

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.