Figlie adolescenti: “Papà, parliamo di sesso”

Meg Meeker è pediatra, autrice di best seller negli USA e madre di quattro figli.
Nel suo libro “Papà, sei tu il mio eroe”, si rivolge ai padri di figlie adolescenti per  renderli consapevoli dell’importanza del loro ruolo. Mai come oggi le bambine e le ragazze hanno bisogno dell’amore, della presenza, della fiducia dei loro papà. 
Riportiamo alcuni brani.

Per quanto scomodo possa essere per te pensare alla vita sessuale di tua figlia (e parlarne), lo devi comunque fare. Ha bisogno di conoscere il codice morale che tu hai per lei.
Molti genitori non ne parlano con le figlie perché si sentono in colpa. Spesso sento ripetere: “Come faccio a dire a mia figlia di non fare sesso durante gli anni del liceo, quando io invece ero sessualmente attivo alla sua età?".
Ascolta: qualsiasi cosa tu abbia fatto, non ti impedisce di essere un bravo padre oggi. Tua figlia è a rischio. Devi proteggerla. E onestamente lei non vuole sapere nulla della tua vita sessuale.
È una questione difficile, ma devi farlo. Ogni giorno riceve dei messaggi forti, chiari e sbagliati. Tu devi parlargli ancora più forte e chiaro. La tua voce è l'unica che lei vuole sentire.
Ecco la buona notizia. Le tue conversazioni con lei non necessitano di alcun dettaglio riguardo descrizioni di malattie sessualmente trasmissibili, o l'uso di pillole per controllare le nascite, o di quanti colori possano essere i preservativi. Lei vuole conoscere le tue regole. Quando è giusto avere il primo rapporto è perché? Ecco tutto. Se è anche solo questo che trasmetti  a tua figlia, è già abbastanza. Non è necessario che tu sia un esperto in qualcosa, soprattutto quando si tratta di pillole o profilattici, o di tutto quello che fanno gli adolescenti. Cerca di essere soltanto suo padre.

Proteggi la sua sessualità non ancora del tutto sviluppata e difendi il suo diritto al pudore. Ripetile che il sesso non è solo una funzione corporale: è profondamente legato ai suoi sentimenti, ai suoi pensieri e al suo carattere. Dille che molto di cui vede e sente sul sesso è semplicemente sbagliato. Mantieniti schietto, affettuoso e rispettoso. 

Attua un piano di difesa
I genitori sono coloro che più di tutti influenzano i propri figli adolescenti riguardo al sesso. (…). I padri però hanno un impatto enorme sulle loro figlie. Tua figlia paragona tutti gli altri ragazzi e uomini a te.  Tu hai la responsabilità di insegnarle che cosa lei si dovrebbe aspettare e che tipo di comportamento esigere dai suoi amici maschi. (…).
Quando lei ha tre anni, pensa che cosa vorresti per lei quando ne avrà venti. Tu devi farlo perché anche quando ne ha tre, le trasmetti messaggi sul suo corpo, brutto o cicciotto che sia. E tutti i messaggi contano.

Abbraccia tua figlia
Tua figlia ha bisogno spesso dei tuoi abbracci. Se sarai gentile, rispettoso e affettuoso, questo è quello che si dovrà aspettare dai ragazzi. E lei ha bisogno di sentire – sempre – che tu le vuoi bene. (…).
Alcuni padri comprendono l'importanza di un abbraccio dato alle loro figlie, ma ho sentito ragazze ingenue che hanno fatto sesso con un ragazzo (che neanche era il loro ragazzo) semplicemente per avere un contatto fisico, perché i loro papà non le avevano mai abbracciate, né dimostrato loro affetto.
Il suo corpo ha fame di un tuo abbraccio. Il bisogno si fa reale soprattutto negli anni della sua adolescenza. I padri pensano che le loro figlie adolescenti vogliano rimanere da sole e non vogliano essere abbracciate. Non c'è nulla di più sbagliato. Lei ha bisogno del tuo contatto durante quegli anni, ancor di più di quando ne aveva cinque. (…). Falle sapere che è bella. Falle sapere che il pudore è solo un'altra forma di rispetto: per se stessa, per te e per quello che si aspetta dai ragazzi e che non dovrebbe seguire le mode e ostentare la sua sessualità solo perché altri lo fanno.

Brani tratti dal libro di Meg Meeker, Papà, sei tu il mio eroe, ARES, pp. 100-102

Additional Info

  • Sottotitolo: I padri hanno un impatto enorme sulle loro figlie. Bisogna parlare forte e chiaro per comunicare il proprio codice morale

Lascia un commento

Mercoledì, 18/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»I figli»Mondo giovani e adolescenti»Figlie adolescenti: “Papà, parliamo di sesso”

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.