Giù di morale? Andiamo a ballare!

Se lei o lui passano un brutto momento, sono un po' giù, l'arte può aiutare. Uno studio condotto su 50.000 persone dall'università norvegese di Trondheim ha evidenziato che chi nutre passioni artistiche soffre meno di ansia e di depressione e si sente più in forma. L'attività più efficace per il fisico è la danza, mentre concerti e teatri sono un vero toccasana per la mente. Ascoltare buona musica, ammirare belle opere d’arte stimola le endorfine, che creano benessere. E se si è in gruppo l'effetto è potenziato, perché all'arte si unisce il contatto umano che vince solitudine e tristezza.

Marco Manica 

(Fonte: Io donna, 11. 06. 11)

Lascia un commento

Sabato, 21/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Rubriche»IDEA! Consigli pratici»Giù di morale? Andiamo a ballare!

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.