Se la madre di lui mette in cattiva luce la nuora

Nel vicentino, una donna di 69 anni è stata indagata per stalking per aver reso impossibile la vita della nuora con continue, pesanti critiche: «Ma guarda che disordine in questa casa...», «quella è tutta estetista e vestiti scollacciati», «tanto paga quell'idiota di mio figlio», «bella vita svegliarsi tardi mentre lui poveretto lavora». (Fonte: Giusi Fasano, Appostamenti e irruzioni in casa. Quando la suocera diventa stalker, Corriere della Sera, 30.10.12).
Inoltre incursioni, controlli telefonici, pedinamenti. «Per il bene di mio figlio», s'intende. Eccolo qui il passaggio chiave: il bene di lui. Che spesso assiste senza muovere un dito a un crescendo di astio fra sua moglie e sua madre.
E' un problema serio quando i genitori di lui o di lei si intromettono nella loro vita volendo imporre decisioni e giudicando che cosa sia meglio fare. La situazione si fa più grave quando la suocera, il suocero, rivolgono critiche o espressioni squalificanti nei confronti di uno dei due coniugi. Sono situazioni che possono corrodere la stabilità di una famiglia. Occorre mettere un alt, superare la paura del conflitto e di mettersi contro mamma o papà. E' in gioco l'unità della coppia, per la quale può essere bene sacrificare la buona pace con la parentela stretta. Meglio se di rapporti tra famiglie se ne parla prima del matrimonio. E' azione preventiva, da valorizzare. Certi paletti impiantati con parole chiare prima che si definisca l'unione tra due, evitano in futuro malintesi e contrasti.

Marco Manica

Additional Info

  • Sottotitolo: Occorre un alt: è in gioco l’unità della coppia. Paletti impiantati con parole chiare evitano malintesi e contrasti

Lascia un commento

Venerdì, 20/10/2017

Ultimo aggiornamento03:21:24 AM

I più letti del mese

Contatti

Seguici

Ti trovi qui:Home»Macroaree»Famiglia e società»I parenti, i nonni»Se la madre di lui mette in cattiva luce la nuora

Utilizziamo i cookie esclusivamente per consentire e facilitare la tua navigazione nel sito.

Se consulti il nostro sito, assumiamo che tu lo faccia liberamente e che sia d'accordo con quanto indicato sopra.